Zagaia

Il nome Zagaia deriva dalla antica denominazione dialettale del vigneto che produce l’uva per questo vino. Zagaia è un vino bianco, frizzante e con leggerissimo residuo zuccherino, dotato di freschezza aromatica e complessità gusto-olfattiva. 

Si tratta di un vino ottenuto dal sapiente taglio di cinque vitigni: la Malvasia Aromatica di Candia, che dona piacevole aromaticità, e lo Chardonnay, che garantisce potenza strutturale, ne costituiscono il 70%. Ortrugo, Trebbiano e Greco aggiungono tipicità e particolare eleganza alla miscela. Le diverse uve vengono raccolte e vinificate separatamente poiché ognuna ha caratteristiche proprie. Dopo il taglio il vino conserva tutta la freschezza delle originali note varietali non subendo alcun passaggio in legno. Particolarmente adatto agli antipasti, ben si abbina ai primi di pesce e ai crostacei.

La produzione è di 7.000 bottiglie.